venerdì 5 maggio 2017

VI INVITO A NOZZE!

Nessun commento:


Ciao a tutte amiche creative
Oggi è il mio turno di invitarvi nel girone delle sfide creative e il tema del mese sono matrimoni e comunioni.
Prima di dirvi come potere partecipare vi lascio un paio di idee in materia e qualche foto di progetti da me realizzati.
Allora prima di tutto: nozze. Che lo vogliamo o no prima o poi qualcuno ci chiederà qualcosa a tema matrimonio… e allora apriti cielo. Perché non è mica così banale.

Di solito io realizzo 2 tipi di inviti, quadrato con apertura in orizzontale, che hanno 2 ante da 15x15 e una di chiusura di misura leggermente più corta. L’altro con lettura verticale, rettangolare, di base 15 centimetri alto 10 cm per ogni anta.

Il primo nasce da un foglio a3 il secondo da un classico foglio da scrap 12x12, entrambi di grammatura sui 200 gr.
All’interno stampo gli inviti su carta pergamena in tinta, e talvolta li sostengo da un cartoncino a colore contrastante.

Staccare le cose ci permette di stampare gli inviti con una creatività dedicata e anche ovviare ad eventuali errori senza buttare tutto il lavoro. Spesso utilizzo dei template presi da internet che rappresentano cornici fiorite o elementi decorativi che incorniciano gli inviti.

La creatività dell’invito dipende da quanto vuole osare la sposa. Ho avuto clienti che mi hanno permesso di trattare il loro invito come fosse una card a tutti gli effetti, con colori carte fantasia e applicazioni di fiori e spose che preferiscono soluzioni più sobrie. In entrambi i casi si può raggiungere un ottimo risultato.
Spesso gli inviti non vengono spediti e allora suggerisco l’utilizzo di tag con il nome dell’invitato stampato che chiudono a decoro gli inviti.





Nastri e fili di juta rendono più completo il biglietto.
Oltre agli inviti di solito è facile aver bisogno anche dei coni per il riso. Sembra una cosa facile facile… ma anche il cono ha il suo segreto. Io parto da un foglio B5, da un lato metto le iniziali degli sposi, poi come nel disegno roto il foglio e piego il lembo alto a dx per la lunghezza di 6 centimetri, a questo punto giro il foglio e inizio a creare il cono dal suo apice. Alla fine fisso con la colla a caldo.

Template per cono riso
Ora vi lascio qualche foto ai miei ultimi lavori.
Se avete in mente di cimentarvi su questo tema non dimenticate di seguire le novità che trovate sullo shop, che vi lascio qui per comodità.

Mi raccomando non mancate di partecipare al contest lasciando la vostra foto nell’album dedicato sulla pagina facebook di Pretty Kit!


Invito a card con foto sposi





Segnatavolo per matrimonio a tema Gelati
Template per invito

giovedì 30 marzo 2017

LA MIA NUOVA CASA...SULLA CARTA!

7 commenti:


Se gli abbellimenti natalizi ci entrano dentro nel cuore un motivo ci sarà...
E quest'anno nel tripudio celestiale del Natale scrapposo avevo lasciato il cuore su alcune fustelle... e non mi decidevo mai ad acquistarle.
Poi alla fine ho ceduto... avrei avuto anche io le mie adorate casette.
Sono arrivate il 21 dicembre... e che ci fai il 21 dicembre che dopodomani tutto sa già di passato??
Allora chiudi mestamente lo scatolone CHRISTMAS AND CO. e metti in garage. Ma quelle casette.... vuoi che non riusciamo a destagionalizzarle???
Così me le sono tenute li.
E alla fine... le ho tagliate e in crepla rosa hanno scaldato il mio cuore.
Le ho usate per una collega che andrà in pensione e a casa ci passerà ora molto tempo.


Le card per i pensionamenti sono per me sempre un gran pensiero...
Non trovo ci sia un modo giusto per salutare chi ci è stato vicino per una parte della sua vita.
Così in fondo penso al sole di oggi bello e splendido che questa signora si potrà godere.. ecosì ho optato per una busta con un invito al sole!


Eccole qui da vicino... sono davvero carinissime.


Un dettaglio che ho visto usare spesso e che mi piace molto è anche l'angolo fiorito.
Qui ho inserito i fiorellini Sizzix di Tim Holtz.


 Questa la busta spessorata con le clip della Coppia Creativa.

Per oggi tutto qui.
Un abbraccione.
Annamaria



giovedì 23 febbraio 2017

HAI AVUTO ANCHE TU IL SILLY CICLO?

4 commenti:


Annamaria dove sei?
Mi faccio questa domanda un giorno si e un giorno no da quando ho scritto il mio ultimo post.

E cioè un sacchissimo di tempo fa..
E penso al mio blog solo triste e vuoto…. E penso che pure ci penso un sacco, come ad un parente lontano… che se ne è andato momentaneamente a cercare fortuna.

E in questa ridondanza di PENSO faccio un po’ di mea culpa. 🙇

Ma sapete che vi dico… io mi sento un po’ monca senza i miei post…, così come mi sento ciompa senza fare ginnastica, affamata se non faccio merenda.

La voglia di scrivere è sempre li ma la pigrizia mi ha un po’ preso la mano. Anzi se fosse pigrizia starei qui con le mano in mano invece….Invece lavoro un sacchissimo. A giudicare dalla quantità di viaggi che faccio al cassonetto della carta curva come la Befana a gennaio …qualcosa devo pur fare…


La spirale vorticosa delle spose mi ha allontanata dallo scrap celebrativo.. forse ho meno richieste e quindi non faccio molte card. Ma non è una scusa!!!

Poi c’è che a Natale, con la venuta della Cameo in casa mia si è scesi in una specie di quaresima.

E leggendo sul gruppo della Silly capisco che è una costante….una volta installato il programma hai staccato i ponti dalla realtà.... 

Entro i primi 10 minuti sei già sul gruppo “ragazze ragazze scusate….. ma la barra resta a girare così?.... è normale???”

Dopo 20 minuti… “ragazze ragazze…. Non taglia!!!!”

Dopo 30 minuti….”ragazze ragazze…. Non vede i crocini…!!!”

Dopo 1 giorno … “ragazze ragazze…. Ma è normale che sia così appiccicoso??
Dopo 4 giorni “ragazze ragazze…. Non riesco ad avere il bonus da spendere!!!

Dopo 10 giorni…..”ragazze ragazze…. HO TAGLIATO IL TAPPETTINO!!!!”

E così passano i giorni di questa quaresima forzata in cui un drappello di volenterose e pie donne, dispensano le tavole della legge alle nuove arrivate guidandole pian piano fuori dal tunnel… SI perché mentre il tempo passa e il giorni scorrono… le NEW SILLY ADDICTED non si sono mai alzate dalla sedia.

Restano lì… “perché tra 5 minuti cambia qualcosa ne sono sicura”” mentre fuori cambiano le stagioni....




Al giro di boa, passati i giorni del Silly Ciclo, le domande cambiano… e si passa alla fase 2:
"ho rotto devo acquistare un ricambio, devo rigenerare il tappettino, ho fatto fuori la lama”

Se si supera anche questo impasse … si può dire di aver dominato la bestia. E piano piano torni alla vita normale.


Ecco a me è successo tutto questo.. e capisco che davvero alla sconfinata pazienza delle Sagge bisognerebbe rendere onore ogni giorno…. Perché non è da tutti aver voglia ogni giorno di calmare gli ormoni impazziti di Silly e Sillyste!!!!

Beh carissime ora vi lascio. Il mio albumino semplice semplice è nato e con lui un sacco di microritagli figli della Silly che con soddisfazione sto imparando ad usare.

A presto spero...



Carte e materiali da
Pretty Kit

venerdì 17 febbraio 2017

ANCORA UNA CARD DA MEZZA STAGIONE

2 commenti:


Ebbene si.... non ho finito l'inchiostro ci sono ancora...
ma mi sento un po' come i cosiddetti abiti da mezza stagione, creo senza legarmi troppo alle festività perchè sono sempre in perenne ritardo!!!
Oggi vi posto una card un po' retrò figlia delle bellissime carte Graphic 45 ... che solo a tagliarle mi piange un po' il cuore.
Il pad è ricco di piccoli dettagli perlopiù francobolli che sono carinissimi.


Avevo da parte un pacchetto di fiori scuri che pensavo di non usare mai invece ecco qui!!!
Questa è la mia parte per il nostro DT di Storie di Timbri, e voi cosa aspettate???
Avete partecipato al contest di questo mese???
A presto!!